Quando sono nate le camicie uomo? Non lo sappiamo. O meglio ci verrebbe da dire che esistono da sempre: già da quando, nella Roma del III secolo d.C, venivano usate come sottoveste. Almeno fino al ‘700, infatti, parlare di camicie uomo significava parlare di un indumento intimo da coprire con gli altri vestiti. Poi qualcosa cambia: nascono i bottoni frontali, il taschino sostituisce pian piano il panciotto, collo e polsini si fanno rigidi, simbolo di forza e potere.