come abbinare le calze uomo

Come abbinare le calze da uomo: le regole di stile del gentleman

Una guida pratica per capire come abbinare le calze da uomo: tessuti, colori, regole di stile per rendere impeccabile il tuo look ed evitare passi falsi.

Calze uomo: mai fare passi falsi!

Nell’universo femminile sono da sempre simbolo di sensualità. Le più grandi dive, da Monica Bellucci a Sofia Loren, da Catherine Deneuve a Anne Bancroft, le hanno rese famose in pellicole indimenticabili della storia del cinema. Poi è arrivata la moda contemporanea e le calze sono approdate in grande stile anche nel guardaroba di lui.

E, in un attimo, abbinare le calze da uomo è diventata una questione di primo piano. Perché indossare i calzini uomo nel modo giusto non è affatto banale. E se l’abbinamento è fatto nel modo giusto si nota, eccome!

Vediamo insieme quali aspetti considerare quando dovete scegliere tra i vari tipi di calze uomo.

 

Calze uomo: come scegliere il giusto modello

Due sono gli aspetti principali da considerare quando dovete acquistare un nuovo paio di calze: la tipologia di tessuto e la lunghezza.

Calze da uomo: il tessuto

  • calze in cotone: è sicuramente la versione più diffusa. Ne esistono diverse tipologie:
     
    1. le calze uomo in filo di Scozia sono quelle più pregiate perché sono leggere e resistenti allo stesso tempo e riescono ad assorbire e disperdere il calore in maniera naturale.
    2. La versione in makò (un filato di cotone dell’alto Egitto con lunghezza della fibra tra i 30 mm e i 34 mm) sono elastiche in modo da aderire alla gamba senza stringere troppo e lasciare fastidiosi segni sul polpaccio
    3. Winter cotton è il cotone d’inverno che grazie ad una speciale felpatura isola dal freddo in maniera naturale, garantendo una vestibilità calda e avvolgente.
  •  

  • Calze di lana: sono la soluzione giusta per chi soffre il freddo, ma vanno riservate solo per le occasioni non troppo formali. Il consiglio in più? Sceglietele elasticizzate in modo che abbiano una migliore aderenza al polpaccio e non scendano;
  •  

  • Calze in cashmere: sono caldissime, ma hanno lo svantaggio di consumarsi subito. Per allungarne la durata meglio scegliere in modelli in cashmere e seta, in modo tale che l’investimento (ahimè abbastanza elevato) sia ammortizzato con la durata di utilizzo.

 

Calze uomo moda: qual è la lunghezza giusta?

Meglio ribadirlo subito: nel guardaroba di un vero gentleman i calzini devono essere rigorosamente sotto il ginocchio o comunque arrivare a coprire il polpaccio. Le calze lunghe uomo sono l’unica scelta ammessa dal “galateo della moda” nelle occasioni formali.

Assolutamente banditi i calzini corti uomo, così amati da tedeschi e americani.

La calza media (quella indossata da D’Annunzio nelle sue famose uscite mondane, per intenderci) oggi è considerata meno formale rispetto a quella lunga. Sicuramente comoda, ma se proprio dovete sceglierla, meglio lasciarla alle situazioni casual.

 

Come indossare le calze uomo: gli abbinamenti

L’abbinamento classico, quello che ti permette di essere impeccabile in qualsiasi occasione, prevede la calza dello stesso colore della scarpa o comunque di una tonalità molto vicina. Ovviamente non bisogna dimenticare il colore di pantaloni e giacca. Qualche esempio?

Se indossate un completo blu, le calze dovranno essere tinta unita nere o di un blu scurissimo. Se il completo è grigio scegliete anche per le calze un modello grigio antracite. Se invece indossate uno spezzato con, ad esempio, una giacca uomo casual blu e un pantalone chiaro, scegliete sempre un blu scuro. Mai avventurarsi in colori più “audaci” come beige o in calze uomo colorate.

Se invece vuoi osare un po’ con un look più stravagante puoi abbinare le calze uomo al colore della cravatta o della camicia, giocando a mixare gli stili. Puoi ad esempio optare per calzini uomo fantasia in cui i particolari richiamino il colore della cravatta.

 

come abbinare le calze da uomo a fantasia

 

Oppure calze a righe che ripropongano i colori della camicia o del maglione, o ancora calze a pois che si accordino con la pochette.

 

come abbinare le calze da uomo a righe

 

Le calze uomo con disegni o piccole fantasie e, in generale, le calze uomo particolari sotto perfette se indossate sotto un jeans, con sneaker sportive, durante le uscite con gli amici.

 

come abbinare le calze da uomo particolari

 

Last but non least: l’unico colore che è assolutamente vietato è il bianco. I calzini bianchi, magari di spugna, non vanno mai indossati, a meno che non ci si trovi in contesti sportivi. Infine, a volte, semplicemente, è meglio senza. Come nel caso dell’eterno dilemma “mocassino uomo con o senza calza”.

E ora che avete capito come abbinare le calze da uomo, spazio alla creatività. Da dove cominciare? Dalla nostra collezione di calze uomo online, ovviamente!

Commenti

commenti

Lascia un Commento