pantaloni casual uomo

Pantaloni casual uomo: i modelli più diffusi e come indossarli

Come si indossano i pantaloni casual uomo? Quali modelli scegliere per avere un look impeccabile anche con l’arrivo del freddo? Ecco una guida ai modelli.

Pantaloni uomo casual: come costruire un look ricercato

Forse perché si adatta alla perfezione sia a situazioni d’ufficio che a contesti di tempo libero; o forse perché è versatile, senza però perdere mai in eleganza. Ma possiamo tranquillamente affermare che il pantalone casual uomo non è solo una tendenza ma un vero e proprio must.

È vero, parlare di “casual” fa venire in mente un look easy, adatto a situazioni meno formali. In realtà, negli ultimi anni, il termine ha perso questa accezione “sportiva”, arrivando ad indicare una eleganza ricercata.

I modelli di pantalone uomo per la stagione fredda

Chinos uomo

Vi ricordate il nostro post blog dedicato ai pantaloni chino? Arrivati alla moda dopo un passato da abbigliamento dei contadini e successivamente utilizzati come parte delle uniformi militari, i pantaloni chinos sono resistenti, pratici e versatili, generalmente di cotone e assottigliati in fondo.

Immancabili e senza tempo, dal taglio slim o regolare, negli ultimi anni la tendenza è puntare sulle diverse fantasie. Tra i must-have della moda uomo per questo inverno ci sono senza dubbio anche i nuovi modelli 5 tasche, elegantemente casual, dalla vestibilità slim arricchiti di dettagli sartoriali.

Un modello, tante fantasie: che sia un Principe di Galles o un pied de poule o una microfantasia a pois, il pantalone uomo chino è il capo sempre presente sulle passerelle casual.

 pantalone casual uomo modello chinos

Pantaloni eleganti tasca america

Il pantalone classico con le tasche all’americana è il modello in cui le tasche sono tagliate con un’inclinazione di circa 30 gradi dal fianco alla vita.

 

Pantaloni casual uomo tasca america

Jeans uomo

Anche il pantalone uomo in denim è un must senza tempo, nato per il lavoro operaio e poi approdato in tutti gli armadi senza distinzione di genere ed età. Da scegliere nei modelli 5 tasche o versione chino purché dal taglio ricercato, slim o stretch, così da conformarsi meglio al proprio fisico.

 

pantaloni casual uomo denim

 

Le tendenze di questa stagione parlano chiaro: i jeans uomo per l’autunno-inverno vede un ritorno ai modelli semplici, dritti, delavè, al massimo un paio di strappi o rotture sobrie. Per i colori, il classico blu medio non stanca mai, ma va benissimo anche il grigio o il pantalone beige uomo. Meglio se la lunghezza arriva appena sopra la caviglia, con o senza risvolto.

Cosa indossare insieme al pantalone casual per un total look di tendenza

Cosa abbinare al pantalone casual uomo? L’accoppiata pantaloni casual uomo e giacca risolve sempre qualsiasi look, aggiungendo un tocco di stile. In questo caso, però, la scelta dei colori è fondamentale. Attenzione quindi ad osservare la regola generale di non indossare più di 3 colori insieme.

pantaloni casual uomo con giacca destrutturata

 

Nei modelli con tasche all’americana o 5 tasche stile denim, il pantalone casual uomo per la stagione fredda è preferibile di colore grigio, tortora, moro, corda, blu. In questo caso si può abbinare al pantalone uomo un maglioncino con sotto una polo o una con camicia. Basta optare per tonalità simili o creare un richiamo fra i colori scegliendone uno presente nella fantasia del pantalone (se vuoi approfondire leggi il post “Cosa mettere sotto al maglione uomo”). Ottima la camicia bianca o una tinta unita neutra.

pantalone casual uomo e maglione scollo V

 

Con i modelli di pantaloni sportivi uomo come il denim, invece, via libera alle polo a manica lunga, alle camicie fantasia sotto ad un bel maglioncino e, perché no, a un gilet in maglia.

 

pantaloni casual uomo con gilet

 

Per le scarpe, basta non cambiare troppo stile rispetto al pantalone uomo scelto. Per un outfit uomo elegante, una sneaker sobria, un mocassino, una polacchino uomo o al massimo una stringata andranno benissimo, purché siano sempre in accordo con la lunghezza del pantalone (per evitare il look pagliaccio).

Pantaloni casual: quando tessuto e fantasia fanno la differenza

Quello che fa veramente la differenza quando si sceglie di indossare un pantalone casual in un contesto più “elegante” è senza dubbio il mix tra tessuto e fantasia.

Due indicazioni utili:
• sia che scegliate di abbinare al vostro pantalone una giacca o un blazer, sia che optiate per un più comodo cardigan, la regola fondamentale è non mischiare “pesi” diversi.
• per la fantasia meglio non calcare troppo la mano: se scegliete un maglione uomo o una giacca con disegno a righe, quadri o a fantasia, meglio scegliere sempre un pantalone in tinta unita.

Pronto a rinnovare il vostro look con le nostre proposte di pantaloni casual uomo? Scopritele nel nostro store.

Commenti

commenti

Lascia un Commento